Bibbona

Il centro storico del borgo di Bibbona è caratterizzato da strade lastricate in pietra ed edifici di notevole valore artistico e storico. In particolare, tra le architetture civili spicca il Palazzo del Comune Vecchio, di origine medievale e dalla facciata ornata con numerosi stemmi delle famiglie nobiliari locali.

Affacciato su piazza Gramsci c’è il Palazzo Gardini che in epoca granducale fu sede dell’amministrazione delle Reali Possessioni. Fu venduto all’asta alla fine del Settecento e assunse l’aspetto odierno nel corso del secolo successivo.

Bibbona conserva inoltre numerose tracce di antiche fortificazioni che erano sparse in tutto il territorio collinare della valle. Nel punto più alto dell’abitato, presso piazza delle Vittoria, si innalza la cosiddetta Rocca. Essa fu probabilmente costruita intorno al XIII secolo come residenza di una famiglia signorile, ma successivamente fu utilizzata come torre d’avvistamento. Restaurata più volte nel corso dei secoli, la parte superiore crollò a seguito del terremoto del 1846.

Nella frazione di Marina di Bibbona si trova invece un forte settecentesco, costruito per volontà dei Lorena direttamente sulla spiaggia. La fortezza doveva proteggere la costa in caso di attacco.

Share:





* campi obbligatori